Come disinstallare Xbox Game Bar da Win10

Qualche giorno fa, in merito al nostro vecchio articolo su come installare e rimuovere le app in Windows 10, abbiamo ricevuto una richiesta su come disinstallare Xbox Game Bar (ed altri tipi di app che non permettono la disinstallazione diretta) dal medesimo sistema operativo. In questo caso la risposta è diversa e richiede altri passaggi utilizzando PowerShell e DISM che qui descriveremo. Ci sono vari modi per eliminare le applicazioni, qui ne descriviamo in specifico due che abbiamo provato ad utilizzare, la prima non è riuscita ad andare a buon fine, mentre la seconda ha eliminato definitivamente l’applicazione.

  1. Andiamo sulla nostra barra delle applicazioni in basso a sinistra e sulla ricerca scriviamo PowerShell, clicchiamoci col tasto destro del mouse così da poter selezionare Run as Administrator (Esegui come amministratore). Alla piccola finestra che ci domanderà se siamo sicuri della nostra scelta risponderemo di Sì. Oppure, possiamo usare la seguente shortcut: clicchiamo sulla chiave di Windows sulla nostra tasiera, scriviamo PowerShell e poi clicchiamo assieme i seguenti tasti: CTRL SHIFT ENTER.

2. Per vedere quali pacchetti Xbox sono effettivamente nel nostro sistema eseguiamo il seguente comando:
dism /Online /Get-ProvisionedAppxPackages | Select-String PackageName | Select-String xbox

3. Dopodiché possiamo eseguire il seguente comando:
dism /Online /Get-ProvisionedAppxPackages | Select-String PackageName | Select-String xbox | ForEach-Object {$_.Line.Split(':')[1].Trim()} | ForEach-Object { dism /Online /Remove-ProvisionedAppxPackage /PackageName:$_}

SECONDA SOLUZIONE

Altrimenti, una soluzione alternativa e più semplice per rimuovere la suddetta app se quella precedente, come nel nostro caso, non è funzionata è la seguente:

  1. Sempre accedendo alla PowerShell con i privilegi di amministratore, come descritto ad inizio del presente articolo andiamo a vedere quali pacchetti ci interessano con il seguente comando:
    Get-AppxPackage | select-string xbox
    Comparirà, quindi, un elenco dei suddetti che andremo ad utilizzare per costruirci lo script che ci permetterà di eliminarli. Questo è utilizzabile anche se vogliamo cancellare diverse applicazioni che non siano xbox, modificando ovviamente la parola xbox con quella dell’app che ci interessa cancellare.
  2. A questo punto dovremo utilizzare il comando sottostante seguito dal nome del pacchetto che vogliamo cancellare ed eventualmente ripeterlo con gli altri esattamente come mostrato nell’immagine qui sotto riportata. Tra un comando e l’altro, durante l’invio, comparirà per pochi secondi, in alto, una mascherina con una scritta in verde che ci avvertirà dell’avvenuta eliminazione del pacchetto.
    Remove-AppxPackage [nome pacchetto]

A questo punto per vedere se i comandi sono andati a buon fine ed abbiamo cancellato l’applicazione, in questo caso di xbox, basterà cercarla nella ricerca di Windows oppure eseguire il seguente comando:
dism /online /get-provisionedappxpackages | select-string packagename | select-string xbox
La risposta dovrebbe essere nulla e quindi non elencare più alcun pacchetto dell’app prescelta.

Se anche questa volta non fosse funzionato del tutto, ci sono altri due comandi che possiamo provare. Prima di tutto andremo nuovamente a recuperare l’elenco dei pacchetti come segue:
PS C:\WINDOWS\system32> dism /online /get-provisionedappxpackages | select-string packagename | select-string xbox | ForEach-Object {$_.Line.Split(':')[1]},
E successivamente utilizzeremo il comando qui sotto seguito, dopo i due punti, dal nome del pacchetto dell’elenco che ci interessa cancellare:
dism /online /remove-provisionedappxpackage /packagename: [nome pacchetto]

Per controllare se tutto è andato a buon fine basterà eseguire il comando già descritto sopra.

Nel caso, invece, volessimo re-installare l’applicazione, niente paura: sarà sempre possibile farlo!

Share the love

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.