Come recuperare i contatti persi del nostro smartphone via gmail

migliori-app-per-gestire-la-rubrica-androidPer iniziare il 2017 ho deciso di scrivere un articolo facile facile per chi non ha dimestichezza con gli smartphone anche perché, mentre ero a lavoro quest’oggi, ho ricevuto una telefonata in cui mi si chiedeva come poter recuperare i contatti nella rubrica del cellulare “miracolosamente” scomparsi nel nulla. Probabilmente, un “regalo” dell’anno nuovo o di una bella sbronza finita male.

Nel caso di questa persona si trattava, sembrerebbe, di un malware. Dopo aver scaricato e scannerizzato lo smartphone utilizzando l’applicazione del ben conosciuto Malwarebytes, infatti, la rubrica si è sbloccata e tutti i contatti sono tornati al loro posto.

In ogni caso e fortunatamente, come tutti gli archivi informatici che si rispettino anche la rubrica degli smartphone ha un backup con una sua cronologia. Avremo tutti notato, la prima volta che abbiamo avuto in mano il nostro nuovo cellulare, che ci veniva richiesto di inserire la nostra bella e-mail, possibilmente gmail.com, proprio per poterla utilizzare in caso di perdita dati.

Allora, se effettivamente il nostro smartphone (spesso a nostra insaputa se abbiamo impostato il cellulare senza farci molto caso) è stato sincronizzato con la nostra casella di posta google (es. piccipiccipaupau@gmail.com) allora potremo risalire ai cambiamenti effettuati nella nostra rubrica dei contatti da un minimo di 5 minuti ad un massimo di 30 giorni fa e recuperare i dati persi. Non solo, ovviamente, in questo modo sarà anche possibile spostare i contatti da un cellulare all’altro senza troppi problemi.

Se, invece, non abbiamo mai sincronizzato i contatti con gmail sarebbe una buona idea farlo: dopotutto, è facile e veloce ed una volta fatto non dovremo più preoccuparcene poiché il nostro cellulare si sincronizzerà perioditamente in automatico. Per sapere come fare, scrolliamo questo articolo fino alla sezione specifica.

RECUPERARE LA RUBRICA DIRETTAMENTE DAL NOSTRO SMARTPHONE

Ci sono vari modi per fare tutto ciò. Il più facile sembra il seguente:

  1. Accediamo al menu del nostro cellulare, cerchiamo Google Settings (Opzioni Google) normalmente segnalato da un’icona grigia con una G bianca al suo interno.screenshot_2017-01-02-21-54-19
  2. Dopo aver cliccato sull’icona segnalata si aprirà una nuova finestra dove dovremo scrollare fino a trovare la dicitura “Restore Contacts” (Ripristina contatti).screenshot_2017-01-02-21-54-48
  3. Da qui ci verrà mostrata la nostra e-mail di google che dovremo selezionare per poter accedere al ripristino dei contatti.

RECUPERARE LA RUBRICA DA PC

Un altro metodo, nel caso il primo non funzionasse, è quello di connettersi dal nostro bel computer di casa (fisso o portatile che sia) e:

  1. Accedere alla nostra casella gmail.
  2. In alto a sinistra cliccare sulla scritta GMAIL (che si trova sopra a “Scrivi”) e selezionare “Contatti”.gm1
  3. Si aprirà allora una nuova finestra in cui verranno, se ci sono ancora, elencati tutti i nostri contatti in rubrica (o ciò che ne rimane). Come mostrato nell’immagine sottostante.
    Ora, basterà andare nel menu a sinistra e selezionare “Ripristino dei contatti” come evidenziato dalla freccia rossa.gm2
  4. Si aprirà allora un’altra piccola finestrella al centro della nostra pagina invitandoci a selezionare il lasso di tempo in cui vogliamo recuperare i nostri contatti e che potrà farci risalire all’archivio di un massimo di 30 giorni. Se l’opzione che ci interessa non è presente nella finestra basterà cliccare su personalizza. gm3
  5. Clicchiamo infine su “Ripristina” in basso a destra. Una volta che la nostra gmail si sarà sincronizzata con il nostro smartphone tutti i contatti di rubrica recuperati ricompariranno al loro posto.

COME SINCRONIZZARE I CONTATTI DELLA RUBRICA CON GMAIL

Probabilmente, facciamo ancora parte di quelle persone che non sanno utilizzare un granché lo smartphone oppure non pensavamo di perdere i contatti in rubrica e non abbiamo mai pensato di sincronizzare il nostro cellulare con il nostro account di gmail, in ogni caso ecco come fare per evitare, in futuro, di ritrovarci senza i nostri numeri preferiti:

  1. Andiamo nel menu del nostro smartphone e cerchiamo le impostazioni.
  2. Scolliamo, quindi, il menu delle impostazioni fino a trovare e selezionare Accounts.screenshot_2017-01-02-22-14-34
  3. Dopodiché selezioniamo, dalla lista che apparirà, Google.screenshot_2017-01-02-22-15-12
  4. Apparirà, allora, il nostro account di google (come nell’immagine sottostante) oppure ci verrà richiesto di inserirlo assieme alla propria password seguendo le istruzioni.screenshot_2017-01-02-22-15-35
  5. Una volta inserito il nostro account di google oppure visualizzato, come mostrato nell’immagine qui sopra, basterà cliccarci sopra una volta ed apparirà una lista di opzioni tra cui Sync Contacts (Sincronizza contatti). screenshot_2017-01-02-22-15-52
  6. Sinceriamoci, quindi, che questi sia attivo, ovvero che la levetta sia spostata sulla destra, come mostrato nella foto qui sopra, e non grigia.

Questo procedimento, per smartphone android, è molto simile anche per chi ha iPhone o Windows Phone: varia semplicemente il format della grafica e dell’organizzazione dello schermo.

Share the love

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.