Come cercare gli articoli sul blog

motore-di-ricerca1Ogni tanto controllo la lista dei “più ricercati” all’interno di questo blog e, spesso, trovo queste lunghissime frasi che non possono dare alcun risultato.

Perché accade questo? Quando utilizziamo un motore di ricerca l’ideale è ricorrere solamente alle parole chiave o alla tematica a cui siamo interessati. Ormai, è vero, con Google non abbiamo più bisogno di comportarci in questo modo perché il motore di ricerca è talmente ampio che trova qualsiasi cosa ma quello di un piccolo blog non può essere alla sua altezza e, quindi, andrebbe fatto un passetto indietro e semplificato il nostro modo di pensare: cosa che, in ogni caso, potrà aiutare ad affinare le nostre ricerche anche su Google!

Per esempio, ho trovato questa frase: “ha senso cambiare una gtx 660 a favore di una gtx 1060 3 gb?”, ora, se proviamo ad inserirla nella ricerca (che si trova nella sezione in alto a sinistra) questa non ci troverà un bel niente eppure, tra vecchi articoli, esiste un post proprio dedicato a questo topic. Prima di scendere nei dettagli rispondo però alla domanda tanto per scrupolo: sì, ha senso perché ha una migliore resa nei dettagli della texture, il multirending è più veloce, il calcolo Nbody è molto più veloce così come lo splatting ed è anche molto più recente (cosa importante per quanto riguarda gli aggiornamenti). Nell’articolo qui vi è comunque la descrizione di entrambe le schede nel dettaglio.

Ora, come possiamo trovare l’articolo che ci interessa nella ricerca? Utilizzando ancora l’esempio di poco fa avremmo potuto utilizzare la semplice parola chiave: “schede grafiche” ed avremo raggiunto questo esatto articolo qui (dove troveremo anche la spiegazione di tutti quei paroloni che ho scritto poco fa riguardo ai dettagli della GTX 1060 da 3GB).

Che altre parole chiave potevamo usare per raggiungere lo stesso risultato? Facciamone un elenco:

  • Schede grafiche
  • GPU
  • GTX
  • GTX 1060
  • GTX 660
  • Scheda video
  • NVIDIA
  • AMD
  • GeForce

Come vediamo, nessuna di queste possibilità utilizza frasi complicate per arrivare al risultato ma semplici parole relative a quello che ci interessa.

Un altro consiglio, inoltre, se il dubbio persiste anche leggendo l’articolo inseriamo la nostra domanda nella sezione commenti oppure, se proprio non troviamo il post corretto, andiamo su INFO (nella colonna sinistra del blog) e commentiamo al suo interno: sarò felice di rispondervi oppure di postarvi il post corretto dove troverete tutte le spiegazioni del caso!

Share the love

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.